29. “Discreti auguri a me. E buona notte”

27 ottobre 2011

Ventisette ottobre.

Ore una e quattordici della notte:

è quanto segna lo schermo

di questo aggeggio insensibile,

sopra la fotografia

di un pomeriggio azzurro cielo,

scattata sdolcinatamente

in un momento di romanticismo nostalgico.

Quella luna del pomeriggio

riecheggia sogni

non ancora addormentati,

rintoccando scadenze

mai del tutto passate.

Ora che attendo di vivere il giorno

che mi ritroverò sulla testa

accanto al cuscino,

mi chiedo se quel giorno, tu,

ti ricorderai di me.

About these ads

63 Risposte to “29. “Discreti auguri a me. E buona notte””

  1. cambierebbe qualcosa se si ricordasse di te?
    …non credo…
    Elabora ben bene questo distacco..scrivi fiumi di parole nettendo a chiare lettere
    dentro di te la parola FINE.
    più tardi lo farai…più soffrirai…e non lo trovo affatto giusto…
    Come dice la mia amica DiS
    nes pas?

    Auguri, si tantissimi.. E se quel discreto significa un passo verso la guarigione….ben venga il discreto.
    Buongiorno bell’anima

    pS ma è il tuo compleanno???

    vento

  2. ho letto…
    è il tuo compleanno….
    ebbene devi festeggiare…
    se stavi a Pisa t’incontravo…
    ma siccome un so dove stai ma non certo a Pisa…
    ti mando un pensiero…fai in modo che quel discreto divenga ” spettacolare”.
    ciao bellissima.
    vento

    • Splendida e incantevole vento,

      ti ringrazio di cuore per i tuoi auguri…
      Inizio sempre i (miei) compleanni pensando che sia una giornata come tutte le altre, un po’ anche inutile se vogliamo. Ma poi (sempre) sono piacevolmente costretta a ricredermi, poiché incomincio a vedere le persone che amo ricordarsi di me… purtroppo non tutte le persone che amo, ma almeno tutte quelle che mi amano. Ieri il “discreto” è divenuto “spettacolare” (tu mi hai di sicuro portato fortuna!) grazie alla mia famiglia e ai miei amici (e tra questi, voglio includere anche voi meravigliosi blogger!). “Lui” non c’è stato. Quest’anno che avrebbe potuto esserci più del solito, non c’è stato. Forse meglio così… forse meglio non aver ricevuto neanche un lontano pensiero piuttosto che ricevere i suoi soliti sterili auguri. Tant mieux (se vogliamo parlare francese, che è una lingua che studio e che adoro!).

      Se fossi stata io a Pisa o tu a Milano, ti avrei abbracciato davvero volentieri.

      Grazie infinite ancora!
      Un bacio
      e buona giornata!

      • oh che bella sorpresa!!!!
        Sei di Milano….ma sai che io son legata a Milano???
        no? beh ora lo sai!
        Ci son stata a Milano….bellissima città, grandissima…ma lontana dal mare….quindi..non fa per me.
        Ogni tanto ci capito , ci devo capitare per forza.
        Lo scorso anno ci ho incontrato due belle donne amiche di windows live…davanti al Duomo…che bello…le mie donne son sempre così spettacolari!!!
        :-) c’ho naso!!!

        ma veniamo a te…
        sono veramente felice che questo compleanno sia stato pieno di quegli affetti di cui si ha sempre bisogno…Amici e Famiglia.
        Il “lui” ….che non c’è stato, ha perso molto.
        E’ così! Credici.
        n’est pas????
        Bello il francese….sensuale lingua, ancor di più se parlato da un italiana.
        Piace molto anche a me…ma ho solo nozioni scolastiche…

        (..che buffo, ti chiami come l’amica che ho incontrato a Milano,e sei senza dubbio spettacolare!!!)

        Il compleanno è passato, o vuoi fare pure il compigiorno?
        poi il compimese..e via via…..fino al giorno 27 ottobre 2012.
        Bello , vero?
        Quindi, godi di questa piena vita che ti sta forgiando a nuova donna, consapevole delle sconfitte ma forte nel rimpossessarsi
        del proprio CUORE.
        Auguri Paola.

        vento

        • Magnifica vento (Ivana, giusto?) :)
          eheheh! il compleanno in effetti è passato… quest’estate mi sembrava così lontano e invece ora è già alle mie spalle. Non che lo vedessi come un traguardo, ma è vero che ogni tanto ci pensavo… pensavo: “quando sarà il giorno del mio compleanno “lui” non potrà non pensarmi… non potrà non farmi gli auguri… addirittura questa volta potrebbe chiamarmi…”. E invece, quest’anno che più avrebbe potuto contattarmi, non l’ha fatto, neanche a posteriori… Questa volta sì, mi ero illusa. Conosco benissimo i limiti del nostro rapporto, ma davvero credevo che quello che avevamo vissuto quest’estate lo avrebbe portato ad avere un pensiero tutto per me, almeno nel giorno del mio compleanno… Ma nulla. Calma piatta. Silenzio. Vuoto… Sai che ti dico? se allora non tiene neanche alla nostra amicizia, addio. Mi tengo il passato, ma non spero più in un nuovo futuro. Il sentimento non cambia da un giorno con l’altro, ma almeno ho chiaro di fronte a me l’obiettivo: staccarmi dall’idea costante di lui. Se con la tua innata gentilezza avrai voglia di continuare a venirmi a trovarmi su queste umili pagine, ti anticipo subito che troverai altre “poesie” su di lui, per lui. Ho scritto molto (bene o male che sia) e lui è sempre stato presente (e ancora lo sarà) nei miei umili versi. Ho iniziato a pubblicare le poesie dalla prima che ho scritto quando ho iniziato a innamorarmi (per questo le numero) e sto continuando a seguire, più o meno, l’ordine cronologico. Onestamente mi fanno un po’ meno schifo quelle che ho scritto di recente, ma, dato che le vedo tutte come una “storia”, sono voluta partire dall’inizio… Tutto questo per dirti che la maggior parte delle volte leggerai poesie scritte non qualche ora prima della pubblicazione, bensì poesie presenti sui miei fogli da un po’ di tempo… Alcune più, alcune meno, comunque, vero è che le sento ancora tutte attuali. Tutta questa pappardella di roba per dirti che le mie “poesie” non saranno in contrasto con la voglia di dimenticarlo. Il volerlo dimenticare riguarda il futuro, ma di certo voglio continuare a viverlo come un amore presente tra le righe del mio passato… Non so se lo potrò davvero dimenticare, il presente è in bilico tra quello che era e quello che sarà. Ora sono indispettita dal suo menefreghismo ed estenuata dai miei desideri… Un buon cocktail bello potente, insomma…

          Finito questo sproloquio inutile (scusa davvero per la digressione infinita… ma quando mi si dà il “la” per parlare di lui, le mie dita partono da sole sulla tastiera…), veniamo a noi :)
          Bellissima notizia: sapere che sei a Milano ogni tanto mi fa venire ancor più voglia di conoscerti! Mi raccomando, se passi di qui, fa’ un fischio, come si suol dire ;)
          Sarebbe un piacere, per me, rifarti fare un giro della città e venirti a trovare davanti al meraviglioso Duomo…
          Davvero la tua amica di Windows Live si chiama Paola? ahah! Gli strani (e dolci) casi della vita… :)
          Sono certa che conoscerti mi farebbe confermare pienamente la splendida sensazione che nutro nei tuoi confronti :)

          Sai, sono stata a Pisa un paio di volte, ma ormai è stato troppo tempo fa… Non la ricordo nel dettaglio, purtroppo, ma a parte le zone più note, mi aveva colpito molto quest’atmosfera quasi di paese… Mi era sembrata una città molto a misura d’uomo! :)

          Grazie per ogni singolo augurio e ogni singola parola.
          Tu sei stata su questo blog sin dai suoi primi giorni… ti ringrazio di cuore…

          Un bacione!
          Paola

          • carissima Paola,
            parlare di lui…può far solo bene…
            posso dirti che dalla mia esperienza ho imparato molto…
            e ho imparato a leggere tra le righe.
            le poesie o i racconti, o le storie, non sono mai scritte a casaccio. questo lo dico perchè penso che le persone siano un po’ come me…che scrivono ciò che vivono, che traggono i loro pensieri da una passeggiata notturna, dallo sguardo gettato su una foglia, dal sentire il vento tra le foglie… scrivere non è la mia professione..quindi ci metto solo del mio quotidiano e ripescato nei ricordi.

            Capisco te..e capisco lui…se ti ha amata , lo ha fatto a metà..tu lo hai fatto mettendoci te stessa….tutta.
            posso anche aggiungere che non dimenticherai una sola virgola delle tue struggenti poesie dove lui vive regnando dentro ogni parola…ma passerà e tornerai ad amare con una consapevolezza tua e solo tua.
            li per lì ci si arrende, si cammina come zoombi pensando che nessuno capisce….invece chi ci guarda capisce…io ti guardo
            e vedo che ce la stai mettendo tutta….non stai lottando contro te stessa…stai esprimendo quell’amore che oggi è finito , lo stai metabolizzando ed elaborando..e questo è un buon inizio…non dimenticarlo. Mai.
            Domani è un altro giorno e qualcosa diventa meno pesante.Credici.
            io lo sto facendo… e son certa che un giorno mi sveglierò e sentirò che quel peso non c’è più..è sparito….
            lascerà il posto ad un languido ricordo..velato come una bellissima cartolina spedita da chissà quale posto….
            un ricordo, bello e intenso ma passato.

            Allora cara Poetessa…
            ti farà un fischio…
            Buona serata
            ( non importa che tu risponda….altrimenti non lasceremo mai questo posto :-)
            vento
            Ps: sto lavorando da qualche anno..e mi sento leggermente più leggera….quindi….

  3. Tantissimi auguri Paola, cerca di essere serena e di festeggiare, chi non si ricorda di te non credo che meriti tanto…… Un abbraccio e ancora auguri!

    • Grazie infinite, davvero… tutto questo calore mi scalda il cuore più di una coperta di lana… grazie grazie grazie… Ieri non ho avuto tempo di rispondere perché sono stata a lezione tutto il giorno, però nella pausa sono riuscita a leggere e mi sono davvero emozionata.

      Hai ragione, chi non merita non va assecondato.

      Un bacio grande!

  4. Rebecca o semplicemente Pif said

    Tanti auguri anche da parte mia… Pif

  5. cara Paola che dirti..cinicamente auguri di cuore a te anima sola ma non piu’mal accompagnata …allegramente auguri per un futuro di lucida follia in compagnia o sola ma cmq TU.

    • Hey, cara, ho visto che è stato il tuo compleanno, di recente! (il 3 ottobre, può essere?) :)
      Auguri passati anche a te! Anche se sono in super/stra/mega/iper-ritardo, voglio augurarti anch’io un futuro come più lo desideri, colmo di serenità e persone speciali. Ti auguro di perderti, quando vorrai, ma di ritrovarti sempre. La vita è una strada contorta, è normale e lecito, ogni tanto, fermarsi a respirare… Ti auguro una strada il più possibile comoda da percorrere, oltre che bella e piena di una natura rigogliosa…

      Ti ringrazio col cuore per i tuoi auguri.
      Un bacione!

  6. Salvo said

    Auguroni Paola, sono superficiale e quindi ti dico, festeggia serenamente e dimentica chi ti ha dimenticata, un abbraccione e di nuovo auguroni :)

    • No, non sei affatto superficiale… Sei profondo perché mi hai fatto un augurio preciso e vero. Dimenticare chi mi ha dimenticato potrebbe essere la chiave che apre la serratura della porta della serenità…

      Un dolce grazie per i tuoi cari auguri!
      Un bacione!

  7. AUGURIIIIII ……e che tu riesca a scacciare questa malinconia :-)

    • Grazie grazie grazie…

      La malinconia ieri è stata scacciata alla grande… e oggi che guardo l’ieri con occhi nuovi mi dico che chi non c’è può anche continuare a non esserci. Non sa che si perde ;)

      Un bacione!

  8. MERAVIGLIOSI AMICI MIEI,
    VI RINGRAZIO IN ANTICIPO
    E RISPONDERò A TUTTI VOI STASERA QUANDO TORNO DALL’UNI :)

    (ho scritto in maiuscolo così si nota meglio… ihihih!)

    Un bacio a tutti voi!
    E grazie al vostro affetto la mia giornata sarà ancora più bella!

    Paola

  9. Tua said

    Lo fara’ anche se probabilmente non te lo dirà…

    I miei più cari auguri, oggi fattelo tu un regalo senza sentirti in colpa o vittima dei malumori… Festeggialo, divertiti… E pensa a te, anche se e’a difficile farlo…

    • Carissima mia Tua,

      ti ringrazio col cuore in mano per questi cari auguri…
      Perdonami se sono ancora indietro con la lettura del tuo nuovo post, ma non vedo l’ora di leggerlo (sai che amo perdermi tra le tue parole, e spesso specchiarmici dentro…).
      Lui non c’è stato. Zero, Neanche un cenno. Non era di per sé importante, era solo un compleanno. Ma avrebbe potuto dirmi “ciao”… Almeno questo l’ha sempre fatto e proprio quest’anno che forse ne avevo un po’ più diritto, nulla. Svista? Dimenticanza? Volontà? Gettiamo via le domande e atteniamoci ai fatti. Non ci sei, non ci sei stato. Restatene pure a casa…

      Alla fine il mio è stato un compleanno speciale, grazie alle persone speciali che C’ERANO. Chi manca rimanesse nel suo vuoto.

      Un bacione, tesoro…

  10. Ci ho messo un pò a capire che fosse il tuo compleanno… ;)
    No scherzo e ti auguro il meglio per questo giorno!

  11. midnightbright said

    Cara Paola,
    ti auguro di tutto cuore che in questo nuovo anno ogni lacrima possa trasformarsi in una goccia di cioccolato, che addolcisca le tue giornate fino a quando non sentirai sulle tue labbra il caldo gusto dell’amore.
    Buon compleanno,

    Davide

    • …caro Davide, poetico come sempre sai essere…

      Grazie… I tuoi DOLCI auguri sono proprio squisiti.
      Leccherò le lacrime sperando che diventino cioccolato, e nel frattempo, mentre aspetto l’arrivo dell’amore, mi godo la vita e ogni sua manifestazione di dolcezza… :)

      Grazie di nuovo, amico mio!
      Un bacio!

      • midnightbright said

        Dolcezza chiama dolcezza… Mi piace questo tuo rinnovato amore per la vita: e’ il miglior regalo che potevi farti:-)

        • Hai così ragione…
          La vita, vale la pena viverla senza rimuginarci troppo su…
          Al massimo, va bene scriverci su qualche poesia (ma si sa, in questa considerazione io sono di parte…) ;)

          Un bacione!

          • midnightbright said

            La poesia è un modo come un altro di rendere espliciti, per primi a noi stessi, sentimenti, emozioni, pensieri confezionandogli un bel contenitore affinché facciano meno paura e diventino in qualche modo gestibili; allo stesso tempo ci permette di incrociare altre anime che hanno bisogno di fare altrettanto e talvolta si può raggiungere un equilibrio in più d’uno per quanto possa essere diverso lo scopo.

            Nel momento in cui si decide di disintossicarsi e si comincia a scrivere, dipingere, scolpire si declama il desiderio stesso di vivere, di elevare di grado ogni percezione, ringraziando di poterle cogliere nel caos che ci circonda.

            Un bacione!

            Davide

  12. avevo lasciato un cammento !!!…non c’è più??

    • :( :( :(
      Io non ho cancellato niente :( :( :(
      Figurati, me li tengo tutti i vostri splendidi commenti!
      Ho una valanga di email, ma controllerò se qualche tuo messaggio sia finito forse in un altro post… ;)

      Grazie comunque del pensiero…
      Un bacione! :*

  13. Simona said

    Auguri e dolce notte Paola:)

  14. Drimer said

    Mi dispiace per il ritardo, traffico in tangenziale.
    AUGURI Paola :-)

  15. Tanti auguri Paola. un pensiero è sempre un pensiero.
    Un sorriso, un cuore, un amore perduto, tutto resterà sempre impresso nella mente.
    Festeggierai il compleanno spero come il cappellaio matto e il coniglietto marzolino, se così non fosse spero per te una serena giornata.

    Mi mancava passare di qui a farti un saluto, sei splendida come sempre.

    Un bacio

    Alec (Nemo)

    • Splendido Alec, ti ringrazio sinceramente e di cuore…

      Anche a me manca passare dal tuo blog… ho visto che c’è un nuovo post – domani me lo godrò dalla prima all’ultima riga. L’ho già letto, ma lo rileggerò per bene e lo commenterò con piacere. Mi preme anche rispondere alla tua risposta al mio ultimo commento (questa frase è molto contorta, me ne rendo conto… eheh!) sotto “Momento di straordinaria follia”. Devo precisare un punto importantissimo…
      Ma lo farò con calma domani quando sarò più sveglia.

      Il mio compleanno? Pazzo e bello. Ma, come in Alice in Wonderland, è stato anche un “non compleanno”, considerato che Qualcuno non c’è stato… Pazienza, chi “non si è ricordato di me” spero se ne possa stare al calduccio nel dimenticatoio… e ovviamente mi riferisco nello specifico a un’unica persona – la stessa che invade le mie parole.
      Io ho comunque la pessima tendenza a osservare quello che mi manca… a guardare nello specchio e a rendermi conto di quello che non c’è… ma sbaglio: devo concentrarmi su quello che ho, che è un patrimonio inestimabile di amicizia.

      Ci sentiamo domani, sicuramente.

      Un bacio, Alec!

      • Cara Paola!
        Con un po’ di difficoltà ti scrivo queste righe, (difficoltà perché mi son tagliato un dito mentre cucinavo, nulla di grave, solo 4 punti :)).
        Cosa vorresti che ci sia oltre all’amicizia? Cosa è più eterno e puro di un amicizia vera?
        Quando ti guardi allo specchio osserva il mondo che ti circonda, e se osservi bene riuscirai a vedere che nella vita hai tutto, non le vedi forse perché stanno dietro ad altri oggetti.

        Il tuo blog, unico, mi porta sempre un sorriso e non ha mai fretta di narrare, per cui con la stessa calma puoi commentare quando vuoi! I post stanno fermi li tanto, non fuggono per ora!

        Beviamoci del te’ e mangiamoci qualche pasta mentre aspettiamo il tempo che passi!
        Nascondiamoci all’occorrenza in una tegliera o nel fondo della tuba del cappellaio.
        Quante zollette?
        Io ne vorrei solo due (:
        Bevi il te’ ancora caldo e stai tranquilla che tutto corre e cammina, dipende solo da come ti osservi allo specchio. (:

        Un bacio, spero di sentirti presto!

  16. Auguri di cuore, lascia la tristezza e guarda fiduciosa al futuro!
    Un caro saluto :-)

    • Grazie, Lucia!
      seguirò con piacere il tuo consiglio, tanto caro.
      Hai così ragione… ci si guarda sempre indietro… forse è solo per tenersi con sé un pezzettino di vita…

      Un bacione!

  17. massi64 said

    Auguri “sing”in ritardo …
    ma docissiomo fine settimana di cuore ….
    e un grande abbraccio …

  18. maria said

    Sono in ritardo, ma gli auguri te li faccio ugualmente.
    Leggerti è sempre molto piacevole e la malinconia che traspare la sento molto simile e vicina alla mia.

    Buona serata Paola

    • Carissima Maria,

      il ritardo non è per nulla un problema… anzi, ti ringrazio davvero per esser passata di qui e avermi lasciato questo caro pensiero…

      Cara compagna di malinconia, vedrai che presto o tardi sorrideremo…

      Un bacio!

  19. dorotea said

    In ritardo, ma auguri e sinceri.
    Spero tu possa presto concederti al presente con un sorriso e non soltanto al passato, che non certamente non si può eliminare anche perché contiene le radici del nostro essere, ma neanche deve impedirci di andare avanti. La vita è già qui ed ora.

    • Un grazie sincero, dorotea! :)
      Il ritardo non conta affatto…
      Il momento per fare auguri belli come i tuoi è sempre quello giusto :)

      Mi piace pensare al passato come le radici della nostra vita… non possiamo sbarazzarcene, se non non cresciamo… Ma non possiamo neanche sperare che crescano da sole.

      Un abbraccio!
      buona serata
      e scusa per il del ritardo nella mia risposta!

  20. Tantissimi auguri Paola(in ritardo)
    Il passato è lì e non se ne va, non guardare dietro, vai avanti e sorridi
    Ti auguro una serena domenica e un sorriso
    Trisch

    • Cara… grazie infinite!!! :)
      Apprezzo molto questi auguri e ti dico che cercherò di non dimenticarmi di queste tue parole… guardare avanti, sorridere e stare serena… :)

      Un bacione
      e buona serata!

  21. willyco said

    Ho pensato, leggendoti, a quando si giunge ad una riva, si alza la testa, si guarda attorno, e nasce la voglia di ricominciare. Di sentire la vita che corre nei muscoli, di avere una misura di sé che sia più grande, di accogliere il mondo e lasciarsene meravigliare.
    Auguri Paola, sono buoni e sentiti, valgono per ogni giorno. Adoperali come vuoi, come ti servono.
    un bacio e un abbraccio

    • Caro Willy,
      li adopererò di certo. Stanne sicuro… :)
      Vedrò di andare più spesso davanti a una riva… lago, mare o diga, poco importa che specchio d’acqua mi vorrà accogliere… respirerò l’aria sovrastante e sentirò il profumo di rinascita.

      Un bacio
      e un dolce saluto per te!
      Grazie mille per i tuoi graditissimi auguri!

  22. semplice1 said

    In ritardissimo, come sempre!!! ( sono una ritardataria cronica)
    Auguri dal cuore e con il cuore…simbolicamente ti porto un pacchettino.. spero che ci trovi la rinascita, noi donne siamo bravissime a rinascere, vero? Brindo per te.. Un abbraccio

    • Anch’io sono una ritardataria quando si tratta di scrivere… ihihih! Non ti preoccupare minimamente, come vedi anch’io non riesco mai a rispondere in tempo reale! ;)

      Grazie mille per gli auguri e il relativo regalo… l’ho aperto e sì, ci ho trovato dentro un seme che pianterò per rinascere :)

      Un bacione!
      Grazie infinite e di cuore di nuovo…

      Brindo anch’io con te! (per un brindisi trovo sempre una scusa… ahahah!) ;)

  23. Soul said

    Un pò in ritardo ma vale lo stesso come si dice l’importante è il pensiero…magici auguri e bacio per te!
    Bellissima immagine e testo sei brava complimenti.
    Soul.

  24. In ritardo ma mi unisco: io ho compleannato giusto il giorno prima…

    • Allora auguroni passati anche a te! E’ bello ricevere ancora gli auguri nonostante siano passate già un paio di settimane…
      Spero che tu abbia passato uno splendido 26 ottobre ;)

      Un bacione
      e buona notte!

  25. navemossa said

    E’ da un pò che navigo nel tuo blog. Scelgo di commentare a caso una pagina, tra tutto il bello del tuo scrivere. E non a caso, commento questa del tuo compleanno. Auguri! Seppure in ritardo.
    E’ un bel leggerti davvero.

    • E’ stato davvero un piacere immenso leggere queste tue carissime parole… Ti ringrazio profondamente e sinceramente.
      Grazie anche per gli auguri, è sempre bello riceverne e sentirsi sempre un po’ festeggiate… :)

      Passerò volentieri da te… sarà bello poterti scoprire.

      Un bacione!

  26. pau_ said

    Rintocca tristezza, e bellezza. :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: