39. “Innamorata di ritorno”

8 dicembre 2011

Ti scrivo.

Non mi leggerai mai,

ma ti voglio scrivere.

Notte su notte

scrivo lacrime sulle gote,

giorno dopo giorno

ritorno innamorata di ritorno.

Mi trovo sempre

a invocare una penna,

che l’inchiostro sappia ascoltare.

Detto immagini di sfogo

in parole di quadro

e narro storie di appassire

in rose da raccontare.

Fedele è il quaderno

che raccoglie i miei sussulti,

profumato di ricordi stagionali.

E arricchito,

di dettagli un po’ carnali,

di scandali ideali.

Da promesse non formali

in sorrisi particolari

a idee complementari

alle idee naturali

spazia il germe del divenire amore.

E non tardi

si accovaccia sul tappeto del dolore,

come una rima che va a caccia

senza ritegno né pudore

e si accontenta dello scontato

nell’indagine del creato

e dimora in luoghi comuni non marginali

piuttosto che in quelli surreali.

Allora il previsto

prende la forma della previsione,

il mai visto quella dell’aquilone

che sa nuotare tra le nuvole

nel mare del cielo,

e sa scegliere quando toccare terra

o quando librare in volo.

Non è del tutto libero,

ma almeno può incontrare

la sua fantasia.

Non come lo scontato

che non può scontare

la sua malattia.

About these ads

40 Risposte to “39. “Innamorata di ritorno””

  1. è sempre un piacere leggerti, anche se le tue parole son sempre volte a versar lacrime su un amore non corrisposto…..
    dolce notte☆♥

  2. Grazie davvero, bella Mi!
    Grazie di far sentire sempre la tua presenza :)
    Eh già, purtroppo non so scrivere se non provo almeno un po’ di malinconia… chissà che però un giorno qualcosa cambi…

    Un bacione
    e dolce notte anche a te! :*

  3. Tua said

    Senza fiato. Fino infondo in apnea… Ecco cosa mi hai ricreato leggendola…

    • Grazie mille, bellissima, per averla letta!
      Per me è importante averti tra le mie pagine… lo so che tu e io ci capiamo…

      Ti mando un abbraccio!
      Spero che questa notte sia per te piena di bei sogni…

  4. claudiopsy said

    Molto bella!!!
    E’ il Tuo cuore di passione che parla!
    Un saluto dal mio cuore
    Claudio

  5. Una malinconia di fondo…
    Tristezza e lacrime per un amore
    che non viene ricambiato
    Dolce notte Paola
    Trisch

  6. Soul said

    Buon giorno Paola,
    sempre bello leggere i tuoi post la mattina prima che vado a lavoro,pieni di passione e dolce malinconia.
    Un bel post abbinato ad una bella immagine.
    Ti auguro un buon fine settimana e tanto amore per te lo meriti.
    Stammi bene.
    Un bacio con Amicizia.
    Soul.

    • Grazie infinite, caro Soul! :)
      Mi sa proprio che il tuo augurio, negli scorsi giorni, mi ha portato bene… :)
      Grazie per continuare a leggere le mie poesie, mi fa sempre un estremo piacere! Io purtroppo sono spesso lontana dal blog, ma mi riaggiornerò coi tuoi post :)

      Auguro a te una dolce notte, piena di bei sogni e teneri ricordi.
      Con cara amicizia,
      un bacio anche a te!

  7. Bellissima….e non può essere altro quando viene dal cuore….buona giornata cara Paola, un abbraccio!

  8. Simona said

    Molto molto bella.. complimenti!!!
    Buona giornata Paola:)

  9. altrove76 said

    Sai…per me leggerti è diventato come sfogliarmi dentro.
    Vengo qui e spulcio fra ricordi rimati, fra pensieri sussurrati e…mi ci ritrovo in ogni virgola.
    E non che questo aiuti a dimenticare chi ci ha sepolto, ma solo..a stare un po’ meglio…perchè se la mia è follia… (ndr) so almeno di non esser sola.
    E di questo ti ringrazio.
    Buone festività appena iniziate…che il Natale riempia la nostra vita di luce piena.
    .*

    • Carissima amica,

      innanzi tutto grazie infinite per aver trovato in queste mie semplici parole una piccola oasi di sfogo. Per me è uno dei complimenti migliori che potessi ricevere. No, non siamo sole. L’amore è spesso fonte di profondo dolore… a noi è semplicemente capitato di caderne vittime (e sappiamo benissimo quanto ciò possa far male). L’amore non corrisposto fa sentire folli, quello corrisposto anche… L’amore in fondo è follia, per definizione! E’ uno status diverso da quello solito, è una variazione abissale, un cambiamento radicale… credo che questa sia la follia dell’amore.

      Buone festività anche a te, mia cara… spero che l’atmosfera di gioia del Natale possa renderti felice.

      Un bacione! :*

  10. Bellissima l’immagine del quaderno sussultante e dell’aquilone danzante nel cielo. Che gran potere che hanno le tue parole!
    Un bacio grande Paola.

  11. IL PIANTO DI MEHREGIAH said

    L’aquilone che nuota nel mare del cielo…
    Piacevole immagine che suscita un oceano di sentimenti…che ondeggiano come dolci onde.

    Grazie per aver condiviso questi tuoi versi,
    è sempre un piacere leggerti.

    Un caro saluto,

    Mehregiah

    • Grazie a te! Grazie a te per averli letti! Loro (i miei versi) sono qui, aspettano solo gli occhi e il cuore di chi decide di venirmi a trovare.

      E’ sempre un piacere averti qui. Davvero.

      Un grande abbraccio! :*
      Dolce notte!

  12. ciao paola…. scusami la mia solita schiettezza… ma noi uomini diamo queste bastonate??? .. un bacio e un pò di serenità per te…ciao..

    • Carissimo,
      ebbene sì… ho preso forti bastonate in passato… Diciamo che in particolar modo è stata una persona ad avermi ridotta male, ma per fortuna, ora, quella serenità che mi auguri si sta sempre di più accorgendo di me… spero davvero che non mi abbandoni.

      Un bacione
      e grazie per esserci sempre! :*

  13. Sussurri e grida … dove ho già letto queste parole … forse sono da sempre nella testa, forse le viviamo ogni giorno … In ogni parola possiamo trovare il senso della vita … SUSSURRI (sostantivo maschile plurale = bisbigli, mormoriI); grida (sostantivo femminile plurale = parole pronunciate a voce molto alta per farsi sentire od esprimere rabbia, dolore, gioia ………. ) ………. credo non ci sia molto altro da aggiungere, se non che la sensibilità non è acqua …
    e chi più ne ha, più ne mette! Un :-) ed un “bravissima” per gli “arrangiamenti lessicali”. Con amicizia.

    • Wow, ma che bel commento! Dolce, intelligente, profondo e anche lusinghiero ;)
      Non sono bravissima, ahimè, ma va bene così, l’importante è “sentire”, “provare”, “vivere”… e questo è tutto ciò che voglio mettere nelle mie poesie.
      Io ti ringrazio di cuore per esser passata e per aver lasciato un tale gioiello di commento :)

      Un bacione!
      Con altrettanta amicizia.

  14. Che possa vincere il desiderio, nel creare una via di ritorno o nell’aprire una strada verso il nuovo…

    • Grazie infinite per questo caro augurio… Sai, forse la seconda opzione si sta facendo largo verso di me… Spero davvero che non voglia fuggire.

      Un bacione!
      Ti auguro una dolcissima notte! :*

  15. Rebecca o semplicemente Pif said

    Buongiorno ti auguro un sereno terzo avvento in famiglia,
    con sincera amicizia Rebecca

  16. Salvo said

    Passione, amore, malinconia, ma è bellissima davvero, buona domenica amica mia, un abbracciona

    • Grazie davvero per il tuo commento… molto cortese e delicato. Ti ringrazio di nuovo. E’ un piacere averti qui!

      Buona notte
      e buon avvento… spero che questo periodo dell’anno ti regali tanta gioia.

      Un bacio!

  17. Quante volte mi sono ritrovara a scrivere frasi che non sarebbero mai state lette, e quelle volte che sono state lette non sono state capite oppure addirittura irrise…ma imperterrita, continuo a scrivere, se non per qualcuno, almeno per me stessa….
    Un caro abbraccio, Paola

    Loredana

    • E fai benissimo, dolce amica…
      Scriviamo innanzi tutto per noi stesse… se poi il destinatario dei nostri pensieri vorrà o potrà leggere, sarà un’altra storia. Colui che mi ha ispirato questa poesia non la leggerà mai… e lui è lo stesso di molte altre poesie (ma non della numero 40, per esempio…). La numero 40 è stata letta dal destinatario – ma ancora devo sapere bene cosa ne pensa… :) E’ comunque già una grande emozione sapere di avergli detto che è per lui.

      Tu scrivi, scrivi e scrivi… Ci sarà sempre qualcuno che leggerà. E se anche fossero in mille a non capirti, ce ne sarà sempre almeno uno in grado di trovarsi nelle tue parole :)

      Un bacione!
      E buona notte!

  18. Dalle parole si sente del dolore… Ti auguro che un giorno questo filo si spezzi…

    http://vicozzarecords.wordpress.com/2008/12/27/laquilone/

  19. Godot said

    Sentita come non mai… è sempre un piacere leggerti.

  20. Ornella P. said

    Esseri liberi di incontrare le proprie fantasie,scevri da condizionamenti mentali,da paure da minacce di ritorsioni introspettive e morali.La mente è uno scrigno che custodisce idee,intenzioni, ricordi dell’anima e prevede,plasma immagini e persino sensazioni,è importante che i progetti mentali si realizzino o basta concretizzarli nella propria mente,forse che se prendessero corpo perderebbero in valore o consistenza ?? Forse nulla di reale è bello quanto quello che si è immaginato,forese le lacrime di dolore e la delusione sono proprie solo delle conseguenze intrinseche all’immaginato…..alllora non esiste il dolore ne la delusione se non nel nostro cervello e noi siamo solo quel che pensiamo d’essere.

    • Leggo questo tuo meraviglioso commento sulle note di René Aubry e trovo che le due cose si concilino perfettamente…
      Ti ringrazio di cuore per aver lasciato le tue profonde parole su questo mio spazio, che in fondo è uno spazio di tutti e per tutti. Verrò a trovarti con calma sul tuo blog, stanne certa.
      Alla frase “forse nulla è bello quanto quanto quello che si è immaginato” ci aggiungerei “di solito”. Quando capita che la realtà sia ancora più bella della fantasia è davvero magico… Capita poche volte, con poche persone, forse una, una sola, quella giusta, ma capita – ed è fantastico. Con chi non ti ama, però, hai pienamente ragione… se l’immaginazione divenisse realtà sarebbe una delusione proprio perché, in concreto, quelle sensazioni vive nella sola fantasia non troverebbe il loro posto sulla terra ferma…
      Allora lasciamole fluttuare nel mare della mente e al massimo cristallizziamole su un pezzo di carta. Forse manterranno così la loro dignità.

      Un bacione!
      Dolce notte!

  21. )**( coucou )**(
    # ^:;:^:;:^:;:^:;:^:;:^:;:^ #

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: