Gelsomino Blu

26 maggio 2014

Blue Jasmine

Ho sempre voluto poter ritornare.

Ma come si spezzano lunghi mesi di gelo? Quando si abbatte su di te la prima gelata della stagione, non puoi che attendere il tiepido disgelo del primo caldo. Cosa accade, però, se l’inverno non si placa? Chi comanda il tempo? Chi lo addomestica alle proprie necessità e ai propri desideri? Lo stato di perenne stasi si fa presto inoffensivo, e il crogiolarsi diventa l’unica opzione.
Perdere tutto è più facile che morire. E quanto pesa una vita vuota…! o svuotata.

Vorrei chiedere scusa a chi mi ha cercato senza trovarmi. Qui, e altrove.
Non passa giorno che io non ci pensi.
Il bene non è cambiato. Sotto questa lastra di ghiaccio che mi ha immobilizzato c’è ancora un cuore che vuole battere.
E queste parole sono davvero poco, me ne rendo conto. Ma è pur sempre un inizio.

Un abbraccio a tutti,
Paola.

About these ads

10 Risposte to “Gelsomino Blu”

  1. elen said

    Bentornata Paola con una citazione.
    “… il cuore, quando si spezza, lo fa in assoluto silenzio.
    Data la sua importanza, ti verrebbe da pensare che faccia uno dei rumori più forti del mondo, o persino che produca una sorta di suono cerimonioso, come l’eco di un cembalo o il rintocco di una campana.
    Invece è silenzioso, e tu arrivi a desiderare un suono che ti distragga dal dolore. ” by cecilia

  2. Penso che scrivere sia un nostro mondo e quando ce lo sentiamo lo condividiamo…senza tempo.

  3. Ben tornata fra noi anche se un una lastra di ghiaccio ti sta paralizzando. Spero che con nostro calore e la tua volontà di ricomiciare riusciremmo a infrangere questa barriera.
    Felice settimana
    A presto

  4. felizberto said

    Ciao, Paola, felice di leggerti nuovamente! Commento volentieri il tuo post subito dopo averlo ricevuto via mail quindi spero che la cosa ti faccia piacere :D Lo dico solo perché, come già detto da @newwhitebear, sentire la presenza “amica” di qualcuno sicuramente ridarà vita ai tuoi pensieri e stimoli più belli, quelli che sbucheranno come mughetti anche tra il gelo!
    Aspettiamo il prossimo post a breve!
    Ciao

  5. Bentornata! =)
    Anche io spero che la lastra di ghiaccio si possa sciogliere rendendoti libera nuovamente di esprimerti anche in questo posticino!!
    Un forte abbraccio

  6. Ben tornata Paola felicissima di leggerti vedrai che pian piano ritornerai a scrivere,capita anche questo… scrivere deve essere un piacere e non una costrizione. Ci sono momenti nella vita in cui stiamo meglio facendo altre cose… E poi hai detto bene “Ma è pur sempre un inizio.” E vuol dire già tanto.
    Un bacione e un abbraccio
    Trisch

  7. gAs said

    Non c’è momento migliore per tornare di quello in cui vogliamo farlo per noi stessi…
    Un abbraccio a te.

  8. altrove76 said

    Bello rileggerti dal mio inverno.
    Prima o poi tornerà l’estate Paola… lo spero, per tutti.

  9. Carissima, è bello poter leggere di nuovo le tue parole. Se le hai scritte, il disgelo non è lontano. Abbi fiducia e non temere. Il tuo cuore tornerà a battere presto.
    Un forte abbraccio.

    Scrutatrice

  10. arthur said

    E allora bentornata anche da parte mia. :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: